Xantelasmi palpebrali: come rimuoverli?

Gli xantelasmi (o xantomi cutanei) sono neoformazioni benigne della pelle che si presentano come macchie di colore giallo-biancastro a livello delle palpebre superiori e inferiori. Spesso inizialmente localizzati nella parte interna della palpebra possono poi espandersi a tutta la sua superficie. Il loro numero, forma e dimensioni possono aumentare nel tempo senza mai scomparire.

Gli Xantelasmi si presentano più di frequente nelle donne che negli uomini, soprattutto dopo i quaranta anni. Si tratta di accumuli di colesterolo localizzati anche profondamente a livello del derma palpebrale e tra le fibre muscolari. Continua a leggere

Ringiovanimento corpo e viso: il Lipofilling

Il lipofilling è una tecnica chirurgica ormai ben consolidata che utilizza il tessuto adiposo del paziente come un filler permanente per dare volume e armonizzare le forme. Oltre a dare volume, il tessuto adiposo prelevato con la tecnica del lipofilling, permette di migliorare la cicatrizzazione, l’elasticità e la qualità della pelle nell’area d’innesto.

Il Lipofilling è utilizzato per aumentare i volumi in alcuni distretti corporei (seno e glutei ad esempio), nella chirurgia ricostruttiva ed estetica del seno (ricostruzione mammaria post in chirurgia plastica ricostruttiva) come anche per ringiovanire le mani. Continua a leggere

Ringiovanimento delle palpebre: il trattamento di Blefaroplastica

La Blefaroplastica è l’intervento chirurgico che consente di migliorare l’aspetto estetico delle palpebre, rimuovendo o rimodellando in maniera personalizzata la pelle, il tessuto muscolare e il tessuto adiposo in eccesso delle palpebre.

La blefaroplastica non elimina le occhiaie, cioè i cerchi scuri sotto gli occhi per i quali è necessario utilizzare una tecnica con filler a base di acido ialuronico, come descritto di seguito in questo articolo.

Il tipo e la quantità di tessuto eccedente su cui intervenire variano per ciascun caso, secondo la situazione obiettiva, le esigenze espresse dal paziente, la morfologia e le proporzioni dell’intero viso.

Continua a leggere

Correggere le orecchie a sventola con Earfold, l’otoplastica mini invasiva

L’optoplastica mini invasiva Earfold permette la correzione delle orecchie a sventola con una metodica veloce e mini invasiva.

L’otoplastica mini invasiva Earfold è adatta per adulti e bambini e si esegue con una piccola anestesia locale e una piccola incisione di cinque millimetri.

A differenza della classica otoplastica con un tempo operatorio di due ore circa e una convalescenza di un mese e abbastanza dolorosa, l’otoplastica mini invasiva Earfold permette di correggere il problema in pochi minuti senza dolore e convalescenza.

Continua a leggere

Trattamenti medicina rigenerativa viso: Microfat & Nanofat

MicroFat

Microfat è l’alternativa, del tutto naturale, ai filler a base di acido ialuronico. E’ una metodica facile e assolutamente sicura per riempire le rughe medio-profonde utilizzando il proprio tessuto adiposo dopo che è stato aspirato da un’area donatrice e appositamente trattato. Continua a leggere