Ingresso nello studio medico

Gent.mi pazienti, a seguito dell’epidemia di Coronavirus, le disposizione regionali e governative ci impongono di regolamentare l’ingresso nello studio medico.

Vi preghiamo di aver pazienza, ma tutto ciò che stiamo mettendo in atto serve a salvaguardare la salute dei pazienti e degli operatori sanitari.

Cosa fare appena entrati in studio

L’ingresso nello studio è limitato ad una persona alla volta, su appuntamento ed all’ora prestabilita.

All’ingresso, avrete a disposizione un gel disinfettante per le mani, erogato da un apposito dispenser automatico: vi preghiamo di utilizzarlo.

Vi preghiamo anche di indossare sempre e in modo corretto la mascherina in modo tale che copra bene sia il naso che la bocca. Se non siete dotati di maschera e guanti, ne troverete a disposizione a fianco del dispenser del disinfettante.

Avrete a disposizione anche dei sovrascarpe che vi preghiamo di indossare a copertura delle vostre calzature.

Il personale sanitario procederà quindi a rilevare la vostra temperatura corporea e la saturazione di ossigeno (percentuale di ossigeno) nel sangue. Entrambe queste due rilevazioni, innocue e non invasive, permetteranno di valutare meglio il vostro stato di salute.

Se la temperatura corporea sarà inferiore ai 37.5° e la saturazione di ossigeno superiore al 95% potrete quindi procedere ed effettuare la vostra visita o terapia medica, consegnando agli addetti di segreteria la vostra scheda anamnestica COVID-19.

Se però, la temperatura corporea fosse superiore a 37.5° e la suturazione di ossigeno nel sangue inferiore a 95%, purtroppo non potremmo farvi procedere oltre e dovrete rientrare a domicilio avvisando il vostro medico di base.

All’uscita dallo studio, è disponibile un apposito contenitore per rifiuti speciali (rifiuti sanitari a potenziale rischio infettivo) in cui vi preghiamo di gettare i dispositivi monouso.

Cosa stiamo facendo per salvaguardare la tua salute

Gli adempimenti richiesti alle strutture sanitarie in questi particolari momenti sono molti, ma noi ci siamo impegnati a fondo per garantire la salute di pazienti, medici, infermieri e personale amministrativo, seguendo tutte le direttive emanate.

Abbiamo provveduto alla sanificazione completa dello studio medico affidando quest’opera ad una ditta specializzata e certificata che già opera la sanificazione delle sale operatorie del “Polo Confortini”  dell’Ospedale B.go Trento di Verona e dell’Ospedale di Bressanone (BZ).

Abbiamo effettuato test batteriologici e virologici sui ricircoli dell’aria all’interno dello studio, includendo tra questi anche il test per il Coronavirus responsabile del COVID-19.

Abbiamo installato nei nostri sistemi di ricircolo dell’aria dei dispositivi di fotocatalisi che sanificano e purificano l’aria in modo continuo, ventiquattrore al giorno, liberandola dai principali allergeni in circolo, oltre che da virus e batteri.

Abbiamo a disposizione dei nostri pazienti dispositivi monouso: mascherine, guanti, sovrascarpe come anche dispositivi per la disinfezione delle mani.

Abbiamo a disposizione del nostro personale dispositivi monouso: mascherine, guanti, camici monouso, occhiali protettivi come anche dispositivi per la disinfezione delle mani.

Nello studio è presente un termo-disinfettore Miele per la pulizia e disinfezione degli strumenti medici-chirurgici, dell’abbigliamento medico comprese le calzature.

Ogni locale viene igenizzato e tutte le superfici disinfettate con disinfettanti a soluzione alcolica >70% tra un paziente e l’altro.

VUOI PRENOTARE UNA VISITA O RICHIEDERE MAGGIORI INFORMAZIONI?

© Copyright - Dott. Luigi Mazzi - P. Iva 02371190238 - Albo Ordine dei Medici di Verona n. 5961 | Powered by Mediatica Network