Criolipolisi: elimina il grasso in eccesso senza chirurgia!

Un innovativo trattamento di medicina estetica approvato dalla FDA Americana che permette di rimodellare il corpo senza il ricorso alla liposuzione.

Cos’è la CRIOLIPOLISI

Si tratta di una nuova metodica che permette proprio di intervenire sull’adipe più ostinata, ma senza operazioni chirurgiche, anestesie, degenza, rischi o dolori post operatori. E` una  metodica basata sulla tecnologia brevettata Freeze Detect (marchio CE di classe lla e approvato dalla FDA), che agisce sulle cellule adipose sottocutanee senza alcun effetto sulla pelle e in una sola seduta, riesce a ridurre il 20% – 25% degli accumuli adiposi localizzati, garantendo quindi risultati visibili e durevoli nel tempo.

Il miglior candidato alla CRIOLIPOLISI

Il candidato ideale alla CRIOLIPOLISI è la persona che desidera debellare gli accumuli adiposi resistenti ad ogni altro trattamento. Questa terapia si rivela perfetta per eliminare il grasso in eccesso su addome, cosce (coulotte de cheval) e interno cosce, fianchi, glutei, interno braccia e ginocchia. In particolare, interviene sulle adiposità che resistono a diete ed esercizio fisico. Inoltre, la criolipolisi favorisce il microcircolo sottocutaneo favorendo in questo modo il drenaggio dei tessuti, l’eliminazione delle tossine dannose per l’organismo e la riattivazione dei vasi linfatici. I migliori candidati per questa terapia sono donne e uomini dai 18 anni in su, in buona salute, con aspettative reali su quello che la terapia di criolipolisi può fare realmente. Se non siete sicuri che questa possa essere la migliore soluzione per voi, potete prenotare una visita e saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande e aiutarvi nella scelta.

Come si effettua il trattamento di CRIOLIPOLISI

L’apparecchiatura permette di utilizzare ben quattro manipoli contemporaneamente per agire su quattro diverse aree del corpo nello stesso momento. Il medico applica sulla zona interessata un telino imbevuto di un gel particolare e quindi il manipolo di CRIOLIPOLISI. A questo punto inizia il trattamento. La zona interessata sarà aspirata nella campana di criolipolisi e quindi gli elettrodi raffredderanno gradualmente le cellule adipose, lasciando intatti i tessuti adiacenti e la pelle. Il brusco cambio di temperatura fa sì che le cellule vadano incontro al processo di morte fisiologica, chiamata l’apoptosi. Le cellule adipose saranno poi eliminate fisiologicamente dall’organismo nei mesi successivi, tramite l’azione filtrante del fegato e reni.

Un ulteriore vantaggio diella CRIOLIPOLISI è quello di garantire un effetto cumulativo dei risultati. Seduta dopo seduta, il grasso diminuisce sempre di più, senza la possibilità che si riformi, poiché la sua struttura molecolare è letteralmente disintegrata. Ovviamente, questo non vuol dire che si possa o debba rinunciare a esercizio fisico costante e a un’alimentazione correttaLo scopo della terapia è di risolvere alla radice il problema delle adiposità localizzate resistenti e difficili da debellare.

La terapia ha una durata di circa un ora durante la quale potrete leggere, usare pc o tablet o semplicemente riposare.

Post trattamento ed effetti collaterali

Al termine della seduta di CRIOLIPOLISI il manipolo applicato provvederà a riportare la pelle a una temperatura normale e anche riscaldarla leggermente. Può anche essere fatto è un  piccolo massaggio riattivante che ripristina la sensibilità delle zone trattate e nelle ore successive è possibile riscontrare qualche piccolo livido e un po’ di rossore; niente di doloroso o invalidante, tanto che si potrà subito tornare alla tua quotidianità senza bisogno di riposo o degenza.

Controindicazioni

Per quanto riguarda le controindicazioni, non si segnalano casi particolari in cui si debba rinunciare al trattamento. I pazienti che soffrono di gravi patologie a carico di reni e fegato, dovranno rivolgersi al proprio medico prima di sottoporsi a trattamento. Dopo la seduta, la pelle potrebbe apparire leggermente arrossata. Ciò è tuttavia solo l’effetto del brusco raffreddamento epidermico e scompare nel giro di qualche minuto. A differenza di altri trattamenti estetici, la CRIOLIPOLISI non richiede alcuna preparazione precedente alle sedute, che si possono effettuare in qualsiasi periodo dell’anno, estate compresa.

Contro indicazioni assolute sono: gravidanza/allattamento, patologie cardiache, neuropatie, ernie addominali (se il trattamento è effettuato sull’addome), crioglobulinemia, vasculopatie, presenza di pace-maker.

CRIOLIPOLISI risultati e sedute

Quando potrò vedere i risultati?

I risultati della CRIOLIPOLISI sono visibili completamente dopo circa tre mesi, il tempo necessario per il corpo di smaltire le cellule adipose decedute. In questa fase puoi aiutarti bevendo più acqua, seguendo una dieta equilibrata e non trascurando l’attività fisica.

Quali risultati potrò vedere?

Con la CRIOLIPOLISI si riesce a ridurre di circa il 20% – 25% il tessuto adiposo dell’area trattata in ogni seduta

La CRIOLIPOLISI è sicura?

La metodica di CRIOLIPOLISI è approvata dalla FDA americana e ad oggi una metodica consolidata nei risultati.

La CRIOLIPOLISI fa male?

La CRIOLIPOLISI non ha necessità di alcuna anestesia o anestetico poichè la sua esecuzione è priva di dolore.

Quali sono le altre opzioni non chirurgiche alla CRIOLIPOLISI?

In alcuni casi, se è presente anche lassità dei tessuti, potrebbe essere più indicata la metodica di Enolift corpo; in altri ancora, invece, le due metodiche possono essere associate o integrate con una mesoterapia con Alydia, Lipodissolve o Belkyra.

La CRIOLIPOLISI mi aiuterà anche là dove c’è una lassità della pelle?

No, la CRIOLIPOLISI è utilizzato per ridurre gli accumuli adiposi e NON la lassità della pelle. Per trattare questo problema utilizziamo terapie come ENDOLIFT  o fili di sospensione come Shilouette Soft.

C’è un periodo di convalescenza dopo la CRIOLIPOLISI?

No. Si può, infatti, tornare al lavoro subito e riprendere le normali attività quotidiane. Si raccomanda comunque di limitare attività sportive e l’esercizio fisico pesante per qualche giorno poiché questi potrebbero aumentare la possibilità di ecchimosi e gonfiore.

VUOI PRENOTARE UNA VISITA O RICHIEDERE MAGGIORI INFORMAZIONI?